Chisiamo32

Eterni giovani, pieni di sogni e voglia di far sognare.

Di avventure in questi anni ne abbiamo collezionate non poche e di tutti i generi.

Abbiamo portato sulla scena la vita di figure emblematiche della religiosità cristiana in musicals come Francesco e Chiara; Da Mihi Animas, Don Bosco; I colori di un anima (sulla figura della beata Morano); Miriam, Un amore che toccò l’infinito.

Abbiamo, ancora, percorso la strada che passa attraverso le grandi epopee bibliche ed evangeliche narrando le vicende di Caino e Abele (Caino e Abele, la ballata bene e del male), e della liberazione del popolo ebraico per opera di Mosè (ne I dieci comandamenti); abbiamo rivissuto la resurrezione di Cristo (in Mors et vita, opera rock) e gioito assieme ai testimoni di tale evento ( Nelle Pagine di Dio).

È stato entusiasmante immergerci anche in mondi fantastici, magici, in cui i sogni diventano realtà e un burattino si trasforma in bambino vero, una ragazza tormentata dalla matrigna trova l’amore, unostraccione diventa sultano tutto con l’aiuto di esseri magici (parliamo di Pinocchio, Cenerentola, Aladdin). Senza contare che ci siamo fatti giramondo, ci siamo messi in viaggio e abbiamo vagato parecchio, ma alla fine siamo riusciti a trovare l’Isola che non c’è. I nostri spettacoli, bisogna dirlo, ci hanno messo di fronte a molte tematiche e sono stati fonte di riflessione. Con la nostra ultima avventura abbiamo riscoperto un verità: l’amore è più forte dell’odio (Gli Amanti di Verona).

Insomma, questi anni sono stati densi di attività: ci siamo divertiti, abbiamo cantato, ballato e condiviso avventure Tutti insieme appassionatamente.